Ancora un incidente mortale sulla provinciale Giglio-Strangolagalli : muore a Casavitola di Boville Ernica giovane di 17 anni.


Ancora un incidente gravissimo sulla stessa strada e ad appena un paio di chilometri da dove qualche settimana fa è stata investita ed ha rischiato di morire una bambina che stava per salire sullo scuolabus. Questa volta la tragedia non ha avuto il miracolo finale, non c’è  stato nulla da fare questa volta per  il giovane Christian Antonacci di appena 17 anni che sabato sera 10 marzo con il suo motorino è stato travolto da un’Audi A4 che transitava sulla provinciale all’altezza del bivio di Casavitola di Boville Ernica. Sull’orario dell’accaduto alcuni ci hanno riferito delle 21,00 circa, altri hanno parlato di sirene di ambulanza intorno alle 22,30 ma c’è discordanza. La provinciale è una strada sempre più trafficata, dove le auto sfrecciano a velocità sempre più elevate, una strada in zona urbana priva di marciapiedi, priva di sufficienti  parcheggi per le auto e le attività presenti e basta dare un’occhiata alle foto di Google dal satellite (foto nell’articolo) per capire e visualizzare le carenze segnalate. Gli stessi rilevatori di google hanno fotografato la situazione delle auto parcheggiate che occupano parte della carreggiata, le auto che sono costrette a spostarsi nella linea di mezzeria, contemporaneamente auto che si immettono dalle strade laterali. Ma la situazione è ancora più grave se consideriamo che in corrispondenza di quell’incrocio c’è una Scuola Elementare, dove alle 8,30, alle 13,00 ed alle 16,30 le auto sono parcheggiate anche in doppia o tripla fila con auto, camion e Tir che transitano e svoltano tra bambini che escono, mamme che arrivano, scuolabus che devono partire. Ancora peggio è la situazione del sabato pomeriggio e sera fino a notte fonda. Ci si è trovato Christian ed è stato fatale.

Un doloroso saluto a lui ed alla sua famiglia da parte di tutti noi ed i lettori.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Fatti, Frosinone, Home, News, Urbanistica ed Architettura e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...