Non riesce a trovare lavoro, si dà una coltellata all’addome. Giovane di Boville Ernica elitrasportato in ospedale.


Sembra che alla base del tragico avvenimento ci sia la disoccupazione e l’ennesima promessa di lavoro andata a vuoto. Ieri pomeriggio, 15 aprile 2012, deluso dal mancato mantenimento della promessa di lavoro, un giovane di ventuno anni di Boville Ernica, afflitto dalla forte delusione, ha impugnato un coltello. I suoi familiari se ne sono resi conto ed hanno tentato di fermarlo. Il risultato è comunque grave : il padre del giovane è rimasto ferito ad un braccio mentre il ragazzo ha riportato una coltellata all’addome. Sono stati subito chiamati i soccorsi che, visto l’emergenza, hanno inviato l’eliambulanza atterrata negli ampi spazi degli impianti sportivi di Boville Ernica.

Il dramma della disoccupazione giovanile che in questi ultimi mesi ha toccato il 31,9 %, (http://www.silplazio.it/) che tradotto vuol dire che 1 giovane su 3 non trova lavoro, incide fortemente anche sulla vita dei giovani di provincia, dove i riflettori mediatici non arrivano, dove tutti pensano che ancora vada tutto bene.

In Ciociaria, dove le fabbriche chiudono, dove il turismo continua a calare, dove i servizi ai cittadini sono fermi alle dotazioni di 40 anni fa, i giovani pagano il prezzo più alto del degrado. Siamo da anni una delle provincie a punteggio più basso, in coda alla classifica della qualità della vita e gli effetti cominciano a vedersi in modo palese sulle cronache quotidiane, leggibili anche per coloro che finora non hanno voluto o non hanno saputo vedere.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Ambiente, Fatti, Frosinone, Home, News e contrassegnata con , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...